Lettera a Suor Josephine - Musica Nuova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lettera a Suor Josephine

SOLIDARIETA'
    

Dear sister Josephine,
ho ricevuto e letto le lettere che mi hai inviato.
Hai spiegato in modo molto chiaro le necessità dell'orfanotrofio e le difficoltà di pensare al cibo, all'istruzione, alla salute delle 31 bambine e ragazze ospitate. Sono d'accordo con te: prima di tutto bisogna pensare al cibo e alle necessità primarie, quindi l'affitto può anche essere pagato in ritardo.
Non devi preoccuparti di recare disturbo con le tue richieste, capisco che io e il mio gruppo siamo gli unici donatori ed è proprio per questo che cerchiamo di fare il possibile per sostenervi.
A proposito di questo, stiamo sviluppando un progetto per voi.
Musica Nuova”, il gruppo musicale di cui sono presidente, compie quest'anno il 25° di attività e per festeggiare questo traguardo abbiamo lanciato un appello a tutti i gruppi corali e strumentali del territorio in cui viviamo, affinchè ci aiutino a raccogliere fondi per sostenere il vostro orfanotrofio.
Troverai, allegato a questa lettera, l'invito che abbiamo mandato e potrai capire meglio di che si tratta.
Intanto abbiamo già trovato  famiglie che hanno adottato a distanza altrettante bambine, di cui ti elenco i nomi:
Caroline Wanjiru
Mary Nyokabi
Catherine Njeri
Sylvia Wanjiku
Dianah Wangui
Barbara Atieno
Mercy Kangara
Joice Wacuka
Florah Njoki
Lucy Wambui
Joice Wakarura
 

 
Vorremmo ricevere da ciascuna di loro un breve messaggio di presentazione da poter dare alle famiglie di adozione (eccetto la mia Lucy  e Joice di Maria), puoi inviarci le lettere tutte insieme e penseremo noi a smistarle.

Abbiamo inoltre deciso di inviarvi contributi ogni 4 mesi:
- ad aprile (quest'anno vi abbiamo già mandato 1.260 €)
- ad agosto
- a dicembre
in modo che voi possiate contare su quote regolari.
Non possiamo garantire ogni volta la stessa cifra, ma non sarà comunque mai meno di 1.000€. Speriamo di poter aumentare man mano le cifre, grazie alle varie iniziative in corso.
Sarai comunque tu a decidere come spendere questi soldi, in base alle priorità.

Ricordi che avevamo chiesto quanto poteva costare l'acquisto dell'immobile in cui vivete. Per ora non possiamo far fronte a una spesa del genere, ma non perdiamo le speranze. Le vie del Signore sono infinite.....

Ti allego anche qualche foto del nostro gruppo musicale “Musica Nuova”,

un grande abbraccio.
Gisella

Torna ai contenuti | Torna al menu