Lettera di Suor Josephine - Musica Nuova

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lettera di Suor Josephine

SOLIDARIETA'
Mia cara Gisella, come state tu e la tua famiglia?
Spero che tutto vada bene.
Anche per noi tutto va bene. Le bambine vi salutano.
Chiedo scusa per il ritardo con cui ho risposto, ma sono stata molto occupata nel  preparare i documenti per le tre nuove bambine
(1 anno e 8 mesi, 3 anni e la più piccola di 8 mesi). Devo tenere la pratica a posto e ci vuole tempo.
Sì sono d'accordo con le vostre proposte.
Per ciò che riguarda la casa in cui vivevamo prima, come ti avevo detto, la padrona ci ha sfrattato perchè eravamo in ritardo
coi pagamenti dell'affitto. In Kenya i padroni possono fare come vogliono, non ci sono regole che proteggano i poveri.
Ringraziamo però Dio che ci ha fatto trovare un'altra casa; il prezzo è lo stesso. Ti farò sapere i miei progetti rispetto al nuovo posto.

Allego le lettere delle bambine. Spero si capisca il loro inglese e la loro scrittura.
Ho mandato anche le foto dei tre nuovi angeli Zita Muthoni, Teresia Wangui e Mary Ngigi.
Per ciò che riguarda la mail, ho intenzione di aprirne un'altra, infatti ho chiuso quella vecchia che non usavo,
Con amore e preghiere,
suor Josephine Wahiaro

Torna ai contenuti | Torna al menu